Archivi delle categorie digitale

L’instant messaging XMPP (Jabber)

Ho già parlato di alcuni software di messaging qui, in riferimento a quelli più diffusi, ma il problema della sicurezza e della privacy degli utenti era e continua a rimanere una piaga aperta su cui i più, purtroppo, buttano semplicemente del sale. Qualsiasi ragionamento facciamo nella direzione della sicurezza/privacy, continua ad albergare all’interno di un’area di […]

La nostra sicurezza nelle chat

In una ricerca pubblicata qualche giorno fa, Amnesty International ha stilato una classifica di 11 aziende (Apple, Blackberry, Facebook, Google, Kakao Corporation, LINE, Microsoft, Snapchat, Telegram, Tencent e Viber Media), proprietarie di applicazioni di messaggistica istantanea, che hanno maggior rispetto per la privacy dei loro clienti. <img class=”wp-image-4163 alignleft” src=”http://www this content.vitocola.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/10/prism2-300×225.jpg” alt=”prism” width=”440″ height=”330″ srcset=”http://www.vitocola.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/10/prism2-300×225.jpg 300w, http://www.vitocola.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/10/prism2.jpg 700w” sizes=”(max-width: 440px) 100vw, 440px” />Peccato che sia […]

Hackmeeting 2016 (0x13)

Un giorno di parecchi anni fa, mio padre, di ritorno da un viaggio a Roma, mi portò in regalo un’automobilina elettrica.  Una macchina di una qualche polizia americana, con una vistosa calotta di plastica arancione sul tettuccio e con due poliziotti all’interno dipinti di fronte sul parabrezza e di profilo sui finestrini laterali. Era molto colorata […]

Panama papers e altri numeri

Conto corrente estero e conto offshore Per lo Stato italiano, e per l’Europa, è possibile possedere un conto corrente all’estero a patto che venga dichiarato fiscalmente, inserendolo nella dichiarazione dei redditi (nell’apposito quadro RW della dichiarazione dei redditi a partire da una giacenza o movimentazione annuale pari o superiore a 15 mila euri). La banca […]

La cassetta degli attrezzi di Snowden

Telefonate e SMS Basta installare l’app Signal in modo da criptare tutte le conversazioni, così anche se venissero intercettate non si comprenderebbe nulla. Notebook Criptare l’hard disk l’hard disk in modo da rendere illeggibili tutti i dati nel caso venisse rubato o cadesse in mani sbagliate. User e password KeePassX è un buon software che consente […]

Le nuove teorie sul lavoro

Controllo Nel 1791 un giurista inglese, Jeremy Bentham, descrive un sistema funzionale per il controllo della detenzione che occulta l’osservatore/controllore. Foucault lo descrive come un rovesciamento di principio: “il potere disciplinare si esercita rendendosi invisibile e, al contrario, impone a coloro che sottomette un principio di visibilità obbligatorio. Al contrario dell’epoca premoderna , dove “il potere  è […]

A Matera e a Pignola per il Linux Day 2015

Se non avete mai sentito parlare di Linux, non avete idea di cosa sia un software libero e neanche immaginate cosa voglia dire “open source”, forse è il caso di fare un salto alla giornata del Linux Day 2015 che si svolge oggi in tutta Italia (qui c’è una mappa per trovare quella più vicina). […]

Di Kloe e altre cose (ne parliamo con Giuseppe Granieri)

Dice Wikipedia che Giuseppe Granieri, nato a Potenza nel 1968, è un saggista fondatore di uno dei primi siti letterari italiani (da tempo diventato il suo blog), che si occupa di digitale da tanti anni. Ha scritto “Blog generation” (arrivato alla quarta edizione e tradotto anche in portoghese), “La società digitale” e “Umanità Accresciuta“. Ha […]

Una mamma in corriera. Intervista a Giuliana Laurita

Una Laurea al DAMS di Bologna, un Master in comunicazione d’impresa e una lunga esperienza in rete (dalla parte di chi la fa, dal lontano 1997) fanno di Giuliana Laurita una digital strategist “arrivata” e una ricercatrice sul digitale di tutto rispetto. Mamma in corriera (e poi in corriera e basta) che fine ha fatto? A […]

Le biblioteche digitali

Digitalizzazione e internet sono, indiscutibilmente, due inseparabili forze moderne dello scambio culturale. La loro sommatoria ha prodotto un’energia così potente da indebolire sia il ruolo storico delle biblioteche che l’idea stessa di lettura/consultazione e conservazione delle informazioni. Oltre quindici anni fa, Umberto Eco salutava la digitalizzazione come un’occasione per sostituire i libri voluminosi e costosi con  “dischi […]

Il Periscopio

Sembra roba da poco e invece secoli e secoli di supposizioni, credenze e immaginazioni furono annullate e/o verificate da un semplice strumento ottico messo a punto da Galileo. L’astronomia è senza dubbio la scienza (o la pratica scientifica) più antica del mondo.  Un po’ di tempo fa si era convinti che la Terra fosse al centro […]