Archivi delle categorie personale

Voto il Movimento 5 stelle perché non è un partito

Ho tanti amici che cercano di convincermi a non votare per il Movimento 5 Stelle o, come dice la maggior parte, per Grillo. A quelli a cui ho detto che sono anni che non voto mi hanno risposto che avrei fatto bene a continuare così. E allora vi rispondo e vi sintetizzo le mie ragioni. […]

Scrivere e rileggere

Inizio di anno e impegni per il futuro: più che fare un report del cos’é stato vorrei tentare un’arrampicata sul cosa sarà il mio impegno futuro su questo blog, anche perché il dominio l’ho già rinnovato e quindi qualcosa dovrò pure inventarmi. Scrivo da un bel po’ di anni ma sempre con il difetto dell’incostanza […]

Te lo ricordi il tuo paese?

«ma tu…  te lo ricordi il tuo paese?» mi dice, accomiatandosi, un vecchio amico ch’é venuto a trovarmi in ufficio. Non ho fatto molto caso a quelle parole perché la gran parte dei vecchi amici che incontro ogni tanto me le ripetono come una cantilena, al massimo con qualche variante del tipo: “non ti vedo […]

Destre somiglianze

Non potevo non inserire anche qui (dopo averlo già fatto su FaceBook) il montaggio che ha fatto Luigi per dimostrare a me quella certa somiglianza con il grande Totò   (porcamiseria….). Che dire, grazie Luigi.  🙂

I tag dei ricordi

Spesso sfogliando libri comprati da diverso tempo trovo all’interno segnalibri di ogni tipo, ma la mia predilezione sono sempre stati i biglietti di autobus, treni, metropolitane, cinema, ecc… ecc… Sono in qualche modo i tag dei miei ricordi, perchè mi accade di essere risucchiato indietro nel tempo da questi piccoli foglietti-segnalibro che mi impongono sempre […]

Ciao, compagno Vittorio

Vittorio Foa Questo è uno di quei giorni tristi che non si raccomandano neanche ai nemici. E’ come se mi fosse morto per la seconda volta un padre. Si lo ritenevo tale, un padre politico, di quelli di cui ti puoi fidare, che ti indicano una strada sicura. Vittorio Foa era molto di più di […]

miti d'infanzia

Bello questo disegno di Biani che mi riporta a un mito della mia (nostra) infanzia.