Archivi dei tag: referendum

Vuoi che la Catalogna sia uno stato indipendente in forma di repubblica?

«Ets italià? Parles italià!».  Questo mi rispose un tizio in una birreria a Barcellona, alla mia richiesta di informazioni.  All’epoca stavo frequentando il biennio di spagnolo all’università e ricordo di esserci rimasto male. Pensai che il mio spagnolo era talmente brutto che anche le mie semplici frasi non meritassero una degna risposta. Peggio, forse m’era […]

L'astensione, la retorica e il centrosinistra

Rocco Albanese dice su Commo che “il governo Renzi sta letteralmente smantellando l’Italia in un contesto di (apparente) unanimismo servile, che fa sembrare mosche bianche le voci critiche.” Io credo che invece stia smontando, più semplicemente, il PD e il centrosinistra, almeno quello che ne resta. Giovanna Cosenza scrive un post, nel quale fa una sorta di teoria […]

Le ragioni di un SI

Partiamo dal fatto che  i partiti, normalmente, si distaccano dai loro programmi elettorali non appena entrano a far parte del governo. Per alcuni (più di qualcuno) basta anche solo sedersi su una sedia del parlamento. Io lo ricordo benissimo quando Serracchiani a Monopoli manifestava in piazza contro le trivellazioni, ed era soltanto il 2012. Solo qualche anno […]

Perchè SI

Con il referendum di domenica 17 aprile si deciderà se abrogare il terzo periodo del comma 17, dell’art. 6 del D.lvo n. 152/2006 (“Norme in materia ambientale”), così scritto: “per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale“. Perchè  non c’è la questione di “fermare le estrazioni di idrocarburi nelle acque […]

Razza europea un tanto al chilo

Syriza decide di capire cosa ne pensa il popolo greco della proposta europea e i commentatori, i critici, gli specialisti e puritani si sprecano in ragionamenti di carattere tecnico. La questione è invece assai semplice ed è più che etica: capire se la linea di opposizione alla decisione europea, che Tsipras definisce come “ricatto della Troika”, […]

SI Vota

Per dire no (al nucleare, all’acqua privata, al legittimo impedimento) si deve mettere una croce sul Si. 4 Si perché: Il primo SI sulla scheda rossa è per abrogare la norma che affida la gestione del servizio idrico ai privati. Il secondo SI sulla scheda gialla serve ad abrogare la norma che prevede che le tariffe […]